Imposta filtri

Documentario
Simon Schama, il potere dell'arte
E’ il 1840: William Turner porta alla Mostra della Royal Academy sette dipinti e si trova a dover fronteggiare le peggiori critiche della sua carriera. Lo racconta Simon Schama, storico dell'arte, protagonista di “Simon Schama il potere dell’arte”. Una delle tele, 'La nave negriera' (Mercanti di schiavi che gettano in mare i morti e i moribondi - Tifone in arrivo'), un'esplosione di movimento, di rossi e di colori cupi, che i critici definiscono 'un incidente di cucina' e 'una orrenda assurdità'. Il problema è che l'arte di Turner ha compiuto un passo verso un'espressività più concreta, diretta al succo delle cose. Nel dipinto la nave si vede a malapena, ma le onde e il vento trascinano chi guarda tra la violenza dei flutti, insieme a mani e piedi incatenati. Verso il fondo.